Rete degli Studenti Medi del Lazio Rete degli Studenti Medi del Lazio

III Congresso “Siamo realisti. Pretendiamo l’impossibile”

Previos Post

Il 9 novembre la Direzione regionale ha convocato il III Congresso della Rete degli Studenti Medi del Lazio, che parte oggi con le assemblee provinciali. Inizierà la base confederale di Frosinone, poi Viterbo, Latina e per finire Roma. Domenica 16 dicembre si terrà, a Roma, l’Assemblea regionale conclusiva del III Congresso regionale dell’Organizzazione studentesca del Lazio “Siamo realisti. Pretendiamo l’impossibile”.

Questo Congresso regionale si inserisce in una fase politica, sociale, storica, molto complessa per la partecipazione e per l’organizzazione studentesca. Per questo vogliamo rilanciare su una serie di questioni che crediamo fondamentali per la nostra associazione: la mobilitazione, la contrattazione, le vertenze, la nostra capacità di intercettare i bisogni degli studenti e poi di poterli rappresentare, il nostro modo di comunicare ed essere punto di riferimento nel territorio sui temi studenteschi, ma non solo.

Dichiara Andrea Russo, Coordinatore regionale della Rete degli Studenti Medi del Lazio:

“Il mandato che ci apprestiamo a concludere si è caratterizzato per una forte capacità di fare sintesi delle diverse anime che compongono la nostra associazione. Per questo dobbiamo continuare a guardare alle cose che ci uniscono e non a quelle che ci dividono se vogliamo rimanere come punto di riferimento per gli studenti e le studentesse di questa Regione. Il Congresso sarà anche l’occasione in cui rinnoveremo il gruppo dirigente e siamo convinti che questo ci darà maggiore forza per rappresentare la popolazione studentesca.”

Previos Post Condividi:

More Posts