Rete degli Studenti Medi del Lazio Rete degli Studenti Medi del Lazio

In piazza contro la violenza sulle donne

Aderiamo al corteo di sabato 24 novembre organizzato da Non Una di Meno, in occasione della giornata internazionale contro la violenza sulle donne. L’appuntamento è a piazza della Repubblica alle ore 14:00.

Le donne continuano a subire nella quotidianità violenze, molestie e discriminazioni in ogni luogo: a casa, a lavoro, nelle scuole e nelle università. Una condizione che spesso non denunciano perché non ricevono alcun sostegno dallo Stato. Questo Governo non fa nulla per migliorare la situazione, anzi, ha posizioni retrograde e atte solo al peggioramento delle condizioni delle donne, come dimostrano il ddl Pillon e le continue dichiarazioni del Ministro Fontana.

“Riteniamo inaccettabile – dichiara Andrea Russo, Coordinatore regionale della Rete degli Studenti Medi del Lazio – che ancora oggi si tenti di giustificare uno stupro, come abbiamo visto per l’ennesima volta nelle scorse settimane, con l’abbigliamento o l’atteggiamento ‘provocatorio’ della vittima. Il problema è culturale, alla radice, serve un intervento a partire dalle scuole: il tema dell’educazione all’affettività è troppo assente dalla didattica e i ragazzi crescono troppo spesso in ambienti maschilisti nei quali non imparano il rispetto.”

Condividi:

More Posts