Rete degli Studenti Medi del Lazio Rete degli Studenti Medi del Lazio

12 ottobre in piazza per investimenti su scuola, università, ricerca

Il 12 ottobre saremo in piazza in tutto il Lazio perché abbiamo bisogno di più investimenti sulla scuola pubblica, non di altri tagli come sta facendo questo Governo. A Roma e Latina in corteo, a Viterbo, Frosinone e Sora con delle assemblee, ci faremo sentire perché vogliamo degli impegni seri.

Basta con la propaganda del finto Governo del Cambiamento, che sono mesi che non fa altro che giocare sulla pelle degli italiani con slogan e parole vuote. Noi crediamo in un Paese che abbia al centro la scuola, l’università, i giovani e la cultura, con risorse e una visione di sviluppo. Combatteremo per rimettere al centro questi temi, perché non c’è futuro per questa generazione di studenti altrimenti.

LE DICHIARAZIONI DEL COORDINATORE

“Sono mesi che si parla di tutto meno che di scuola – dichiara Andrea Russo, Coordinatore regionale della Rete degli Studenti Medi del Lazio – non c’è uno straccio di visione di questo Paese che parta dai giovani e dagli studenti, che sono completamente abbandonati a loro stessi. Non possiamo essere d’accordo con chi vuole spendere soldi pubblici per misure profondamente sbagliate. Pagheremo un conto salato per chi oggi sta facendo debiti che peseranno sulle nostre spalle senza pensare al futuro di questo Paese. Per questo scendiamo in piazza il 12 ottobre, perché noi non abbiamo paura di cambiare se questo significa ripartire dall’istruzione, la ricerca, lo sviluppo.”

Condividi:

More Posts