Rete degli Studenti Medi del Lazio Rete degli Studenti Medi del Lazio

Aderiamo alla manifestazione contro la violenza sulle donne “Non una di meno”

Sabato 25 novembre saremo in piazza perché vogliamo ribadire ancora una volta l’importanza di combattere ogni giorno per contrastare la violenza sulle donne, perché crediamo che la parità di genere non possa tradursi in slogan vuoti e basta.

1 donna su 3 tra i 16 e i 70 anni ha subito almeno un episodio di violenza nella propria vita e oltre il 60% di queste avviene per mano di partner o ex. Questi sono dati che ci rappresentano chiaramente come gli sforzi che stiamo facendo rispetto al tema non siano assolutamente sufficiente, dobbiamo sostanziare il cambiamento di mentalità a partire dalle scuole.

“Condividiamo la lotta per un cambiamento strutturale della società  – dichiara Andrea Russo, Coordinatore regionale della Rete degli Studenti Medi del Lazio – perché non possiamo più ignorare fenomeni di questo tipo che danneggiano tutti noi, anche se non ce ne rendiamo conto inizialmente. Dobbiamo avere la forza di dire no alla violenza, facendo percorsi di sensibilizzazione già dalle scuole medie, azzerando la cultura dell’odio e della presunta supremazia maschile, partendo proprio da qui, dal lavoro, dalla salute, dall’amministrazione della giustizia e dai media, perché siamo convinti che solo insieme, senza distinzione di genere, potremo costruire una società migliore.”

Condividi:

More Posts