Rete degli Studenti Medi del Lazio Rete degli Studenti Medi del Lazio

Condanniamo atti omofobi al Liceo Newton

Apprendiamo dagli organi di stampa che uno studente del Liceo Newton è stato vittima di aggressioni e intimidazioni di stampo omofobico nell’anno 2015 da parte di alcuni suoi compagni di classe, nello specifico uno tra questi gli rivolto parole vessatorie e offensive.

Crediamo che nei nostri istituti scolastici non debbano avere nessuno spazio degli eventi di questo tipo, che sono contrari a qualunque spirito educativo delle nostre scuole. I luoghi della formazione dovrebbero concorrere alla crescita sana dell’individuo a 360 gradi, non solo al fine dell’acquisizione delle nozioni rispetto alle discipline classiche, perché la missione sociale della scuola deve essere quella di abbattere ogni forma di diseguaglianza, anche culturale. Atti del genere sono totalmente contrari non solo alla Legge e alla Costituzione, ma anche al buon senso civico che ciascuno studente dovrebbe imparare ad esercitare, anche grazie alla formazione ricevuta sui banchi di scuola.

“La risposta della Dirigente Scolastica è stata totalmente insufficiente – dichiara Giacomo Santarelli, Coordinatore della Rete degli Studenti Medi di Roma – pensiamo che si sarebbe dovuto intervenire in maniera molto più netta anche per evitare che casi del genere si potessero riproporre nel futuro prossimo. Chiediamo che su questo ci sia un impegno da parte del MIUR per mettere in condizione le scuole di attivare corsi di formazione e iniziative di sensibilizzazione, perché riteniamo inaccettabile quanto accaduto.”

Condividi:

More Posts