Rete degli Studenti Medi del Lazio Rete degli Studenti Medi del Lazio

Condanniamo vile aggressione fascista di militanti di Lotta Studentesca al liceo Russell di Roma

Davanti al Liceo Russell di Roma, gli studenti stavano raggruppando i loro compagni di scuola per dirigersi verso il concentramento a Roma Ostiense, per partecipare alla manifestazione insieme a tanti altri studenti Romani. Lotta Studentesca, la struttura giovanile della formazione neofascista Forza Nuova, si è scagliata con violenza contro i ragazzi, strappando i manifesti e lo striscione usati dai nostri compagni. Uno di questi ha colpito in viso un nostro compagno, rappresentante d’istituto della scuola.

“Questa violenza è inaccettabile. Le formazioni neofasciste non possono trovare spazio davanti alla nostre scuole e in nessun luogo delle nostre città – così in una nota i Coordinatori della Rete degli Studenti di Roma e della Rete degli Studenti Medi del Lazio, rispettivamente Giacomo Santarelli e Andrea Russo – 20 ragazzi, nemmeno più studenti, accompagnati da una sola ragazza frequentante l’istituto, hanno letteralmente aggredito i nostri compagni. Contro la violenza e il fascismo dilaganti serve un’azione forte delle istituzione e di tutta la società civile. Noi non ci fermeremo.”

Nel frattempo, migliaia di studenti delle scuole romane si sono raccolti a Roma Ostiense, a Frosinone e a Latina per la manifestazione nazionale di questa mattina. Non ci fermeremo, continueremo a combattere nel nome dei diritti e dell’antifascismo.

Minacce e aggressioni anche fisiche sono state perseguite da militanti di lotta studentesca e di blocco studentesco contro gli studenti che si stavano preparando a scendere in piazza a Roma Ostiense insieme a migliaia di altri ragazzi e ragazze,

Le scuole sono le seguenti segnalate al momento (ore 14):
Avogadro
Volta
Russell
Augusto
Darwin
Cavour
Leonardo Da Vinci

Condividi:

More Posts